lunedì, maggio 19, 2014

Ratatouille niçoise.... quando un cartone animato svela una antica ricetta...

Nel fantastico e divertentissimo film della Disney-Pixar "Ratatouille" del 2007, il goffo e inesperto Linguini, guidato ( nascosto sotto al suo cappello ) dal piccolo e inseparabile amico-topo Remy, prepara per Anton Ego, arcigno critico gastronomico, una deliziosa Ratatouille. 
Questo piatto di origine francese, e per la precisione provenzale, ha l'approvazione del severo recensore premiando l'incredibile talento di Remy, come " miglior cuoco di Parigi ".




Ingredienti :
2 zucchine
2 melanzane allungate
2 pomodori
1 zucchina gialla
1 scalogno di media grandezza
200 gr. di polpa di pomodoro
1 peperone rosso di piccole dimensioni
1 peperone giallo di piccole dimensioni
1 spicchio d'aglio
4 rametti di timo fresco
Olio extravergine d'oliva
Sale e pepe quanto basta

Modalità di preparazione :
Preriscaldate il forno a 180°. 
Sistemate su una teglia i peperoni tagliati a metà e privati dei semi. 
Infornateli e fateli arrostire per circa 15 minuti, fino a quando la pelle si staccherà facilmente. 
Lasciateli raffreddare per poter togliere la pelle e tritateli finemente con un coltello.
Fate soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato finemente e l’aglio in due cucchiai d’olio. 
Togliete l’aglio quando comincia a scurirsi e aggiungete i peperoni tritati. 
Fate rosolare il tutto per un minuto, aggiungete la polpa di pomodoro, salate e cuocete per circa 10 minuti mescolando e senza asciugare troppo la salsa. 
Aggiungete del timo fresco poco prima di spegnere la fiamma e lasciate riposare qualche minuto.
Lavate le verdure e tagliatele a rondelle sottili. 
Ungete una pirofila da forno e stendete uno strato di salsa di peperoni sul fondo, conservandone 4 cucchiai in una ciotola.
Disponete le verdure sulla salsa alternando rondelle di zucchine, melanzane, pomodori e zucca gialla come nella foto.
Preparate un’emulsione con olio, sale e timo fresco e versatela sulle verdure. 
Con un foglio di carta da forno ricoprite interamente la pirofila e infornatela per 60 minuti a 160°. 
Successivamente togliete la carta da forno e rimettete la pirofila in forno per altri 15 minuti.
Disponete le verdure sul piatto stando attenti a non rompere le rondelle. 
Decorate con un cucchiaio della salsa ai peperoni che avete messo da parte e un rametto di timo fresco.

Tempo di preparazione :
1 ora e 45 minuti


IL mio consiglio :
Potete servire la Ratatouille come antipasto oppure come contorno per accompagnare del pesce grigliato. 
Potete anche servirla come primo piatto accompagnandola con riso o pane abbrustolito.

Curiosità :
La parola Ratatouille viene dall'occitano "Ratatolha", simile al francese "touiller" che significa "rimestare". 
La Ratatouille era originariamente un piatto per contadini poveri, preparato in estate con verdure fresche. 
L'originale Ratatouille niçoise non conteneva le melanzane, essendo reperibili nello stesso periodo dell'anno altre verdure. 
Gli ingredienti originari della Ratatouille tradizionale sono pomodorizucchinepeperonicipolle ed aglio
Si possono aggiungere alcune erbe di Provenza e basilico.
Il nome completo della pietanza, originaria di Nizza ( Francia ), è Ratatouille niçoise.

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ