martedì, aprile 22, 2008

to my uncle Louis



Se tu mi rivenissi incontro vivo
con la mano tesa

ancora potrei di nuovo in uno slancio d'oblio,

stringere una mano.

Ma di te,

di te più non mi circondano che sogni,

barlumi
i fuochi senza fuoco
del passato.

La memoria non svolge che le immagini

e a me stessa

io stessa non sono già più

che l'annientante nulla del pensiero.

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ