mercoledì, settembre 12, 2007

Loch Ness parla cinese...




Il mitico mostro lacustre scozzese?
Potrebbe avere dei fratelli nell'"impero Celeste". E un video lo proverebbe...
Tutti ne parlano, ma nessuno l’ha mai visto : è il caso del mitico mostro di Loch Ness, che stando alla leggenda vivrebbe nei fondali dell’omonimo lago scozzese.
In Cina, invece, le creature lacustri si fanno vedere: e a favore di telecamera.
L'avvistamento mediatico più recente ? Quello registrato da un reporter televisivo, che avrebbe girato un video di venti minuti in cui compaiono addirittura 6 "Nessie” nel lago di Tianchi, vicino al confine con la Corea del Nord.
Zhuo Yongsheng, che lavora per una tv locale, ha raccontato : « Ero andato sulle rive del lago per vedere l'alba - racconta il reporter - ma c'era nebbia : è stato allora che ho avvistato i mostri : un enorme essere è emerso dalle acque, seguito poco dopo da altri cinque delle stesse dimensioni. Nuotavano veloci come yacht e a volte scomparivano sotto la superficie : era impressionante vederli muoversi tutti allo stesso ritmo, come se qualcuno gli stesse dando un ordine ».
Non si tratta del primo avvistamento, del resto.
Nei giorni scorsi, infatti, l’emittente di Stato cinese Cctv, ha trasmesso un video che mostrava le immagini di misteriosi ed enormi pesci che nuotano nelle acque del lago Kanasi, nello Xinjiang ( Cina occidentale ).
Da decenni nella zona si mormorava dell’esistenza di una incredibile creatura lacustre, avvistata da pochissimi esseri umani.
L'ultimo avvistamento di « creature non identificate » in quel lago risale al 7 giugno 2005 quando due creature nere, lunghe più di 10 metri apparvero sulla superficie del lago mentre nuotavano velocemente verso il centro dello specchio d'acqua.
Secondo uno studio di ricercatori cinesi del 1980, il leggendario « mostro » marino del lago Kanasi appartiene a una delle 8 specie di salmoni presenti nel lago, ma ha dimensioni decisamente più grandi.
Il lago Kanasi è lungo 24 km, ha una larghezza di 2 e supera i 180 metri di profondità.
Secondo il professor Yuan Guoying, dell'Istituto di protezione ambientale dello Xinjiang, sarà impossibile per l’uomo riuscire a catturare pesci così grandi : « Questo pesce avrà una forza straordinaria », ribadisce lo studioso.
Tuttavia non tutti gli scienziati credono ai racconti del professor Yuan e affermano che in realtà lo studioso si è fatto suggestionare dalla leggenda.
Egli invece controbatte : « Le persone pensano che io voglia prenderle in giro. Ma ho visto con i miei occhi quei mostri. Sono uno scienziato. Non ho scelta, devo credere a ciò che vedo ».

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ