martedì, settembre 11, 2007

Un diamante...ad averlo !!



Il termine diamante deriva dal latino " adamas-antis " a indicare una pietra molto dura.-
Greci e Romani ritenevano che i diamanti fossero lacrime degli dei e schegge di stelle cadenti ed anche in altre culture antiche, al diamante venivano attribuiti poteri fra il magico ed il divino, a testimoniare il grande fascino di queste gemme.-
Difatti nell’antichità il diamante era apprezzato soprattutto come talismano capace di trasmettere poteri magici : ancor oggi i sovrani indossano diamanti a simbolo della loro potenza.-
Nella storia vi sono stati diversi diamanti leggendari ; primo fra tutti il Koh-I-Noor la cui tradizione è tanto antica - si vuole risalga al 1304 - quanto affascinante.-

Apparteneva al Ragià di Malwa e si diceva fosse il simbolo del potere assoluto : chi lo possedeva governava il mondo intero.-
Quando i Persiani invasero Delhi, lo Scià riuscì ad impossessarsi della pietra grazie ad un astuto stratagemma : il nome del diamante risale a quella notte quando, al vederlo, lo Scià si dice esclamasse " Koh-I-Noor " : Montagna di luce.-
Nel 1849 gli Inglesi si impossessarono della pietra e non l’hanno mai restituita, nonostante la sfortuna che si dice vi sia legata ed i dubbi circa la legalità del suo possesso.-
Finora abbiamo parlato di “ potere ”, e l’amore ?
Il diamante è diventato simbolo d’amore solo dal XV secolo, e sempre perché vi si attribuiva un potere : aumentare l’amore del marito per la propria moglie.-
Se poi è indossato all’anulare sinistro dove scorre la  "vena amoris  ", il suo magico potere arriva dritto al cuore.-

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ