mercoledì, gennaio 07, 2009

Ed a voi, quale piace ?


La mostarda è una celebre salsa a base di mosto d'uva e senape, tipica della tradizione culinaria francese, molto semplice da preparare e ottima da usare come condimento soprattutto per le carni.-
Le origini della mostarda risalgono probabilmente addirittura al medioevo quando si preparava un composto a base di mosto d'uva, mele e senape chiamato "mustus ardens" ovvero "mosto ardente" proprio per indicarne il sapore pungente.-
Gli ideatori di questa salsa dal colore marroncino chiaro furono dei monanci Francesi della Borgogna che la usavano per insaporire soprattutto le verdure dei loro orti.-
Col passare del tempo la mostarda divenne un alimento sempre più conosciuto ed apprezzato, tanto da occupare un posto molto rilevante nella cucina Francese, nella quale si possono contare almeno 100 ricette contenenti questo intingolo saporito che prese il nome di " moutarde ".-
Nonostante ciò, in Italia non viene molto seguita ed utilizzata perchè si preferisce la mostarda mantovana o quella cremonese, ovvero una delle varianti dell'originale.-
In Sicilia, invece, si utilizza moltissimo questa mostarda che, in tempi più antichi, veniva distribuita ai vicini di casa quando si vendemmiava oppure veniva servita come dolce durante i battesimi, le cresime ed i fidanzamenti.-
In Francia ci sono diversi modi per preparare la mostarda a seconda della città: la più famosa è la mostarda di Digione che è la più piccante in assoluto, c'è poi la mostarda di Bordeaux, relativamente piccante ma tentende al dolce, ed infine c'è la mostarda di Mieux che risulta essere la più dolce.-

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ