domenica, dicembre 13, 2009

Mangiare in California...


Su questo argomento ho sentito 2 diverse " filosofie di pensiero ".
C'è chi dice che in America si mangia male, che è difficile trovare qualcosa di decente e che si finisce per mangiare sempre le solite schifezze.
C'è chi invece dice, come me, che con un minimo di spirito di adattamento si riesce a mangiare bene.
Certo, la cucina non è quella italiana, il caffè non sarà proprio come nei nostri bar, la pasta non è sempre al dente... ma questo rientra nella normalità, dal momento che siamo in un'altra nazione... nella quale, oltretutto, convivono cucine di diverse origini e culture.
Oltre ai comuni ristoranti cinesi e giapponesi, si può trovare la cucina indiana, pakistana, coreana, messicana... tanto per fare qualche nome.
Mi volete dire che con questa varietà di cucina, non si trova qualcosa di buono da mangiare ?
Personalmente mi adatterei perfettamente allo stile di vita americano...
I menù sono infiniti e c'è sempre qualcosa di nuovo da provare.
Fate attenzione però che le porzioni sono normalmente molto abbondanti (ovviamente) e che solitamente ogni portata viene accompagnata da insalata e, a scelta, patate arrosto, puré, pane di vario tipo e zuppa.
L'acqua minerale frizzante non è facile da reperire.
Le bevande che vanno per la maggiore, dopo l'acqua naturale, sono ovviamente le varie CocaCola o Pepsi, che costano meno dell'acqua frizzante e normalmente sono " free refill ", cioè una volta finito il bicchierone di partenza, lo si può riempire di nuovo e gratuitamente.
Detto questo, per Natale, ci organizziamo ?

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ