martedì, dicembre 15, 2009

Silvio Berlusconi - the best...


La massima carica che ricopre con onore, simpatia, efficienza e funzionalità.
Non l’ha ereditata dallo zio Sam.
Non l’ha comperata su E-bay o alle televendite.
Gli è stata conferita dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sulla base del consenso popolare.
Perciò non si giustifica l'ondata di odio contro una delle 4 massime istituzioni repubblicane.
Questo è il momento della solidarietà e della condanna alla violenza e all'attentatore.
Non sappiamo quanto ipocrita od autoctona ed autentica.
Né abbiamo conosciuti di doppiogiochisti, cerchiobottisti, voltagabbana, banderuole, falsari ed ingannatori, cipollisti e così via, che oramai, a noi italiani, non ci sorprende più nulla e niente.
Silvio Berlusconi come politico è in gamba.
Come statista non ha eguali al mondo.
Come economista è assolutamente fantastico.
Ha il pallino degli affari e sà amministrare come pochi sul pianeta.
Sà parlare, si sà presentare, ama la democrazia, ha il senso dello humour, è cattolico, è un imprenditore lungimirante, è intelligente, ama la cultura e così via.
Tutte queste qualità intellettuali, culturali e morali in una sola persona... storpiano e perciò
provocano invidia e manchevolezze di chi stà all'opposizione con l'incapacità di amministrare; la propensione al gossip, alla congettura, all'odio e alla polemica velenosa.
Agli avversari politici ( e non solo a quelli ) fà rabbia che Silvio Belusconi abbia idee chiare, progettualità, capacità di dialogo, di confronto, di sintesi; sappia parlare diverse lingue, abbia amicizie personali con i capi di Stato del pianeta, sia amato dagli italiani.
Non da tutti, purtroppo per lui.

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ