sabato, ottobre 24, 2009

Canon Pixma MP600... et-voilà la foto è servita !


Ho scoperto questa stampante fotografica, in uno studio grafico, mentre aspettavo che il proprietario terminasse di servire un cliente.
Sinceramente mi aveva incuriosito il fatto che in uno studio professionale ci fosse una piccola stampate, apparentemente per uso "casalingo", ma poi ho pensato che magari era solo per stampare delle bozze o qualche altra stupidata senza importanza.
Mi sono così informata ( sono molto curiosa !! ) ed ho scoperto che a volte l'apparenza inganna... Molto simile alle normali stampanti a getto d'inchistro della hp, questa è però un pò più speciale ed è adatta soprattutto (o per meglio dire quasi totalmente) per fare foto, se si vuole un risultato molto simile a quello di un fotografo vero e proprio.
Innanzitutto è comodissima perchè non ha bisogno di essere collegata ad un computer, questo significa che può essere utilizzata in qualsiasi momento e in qualsiasi posto, anche in studi piccolissimi dove non c'entra neppure un computer !
Infatti ha un supporto per schede di memoria da fotocamere, e tutto il resto, dalle quali scaricare le foto direttamente nella memoria interna della stampante.
Ma non è tutto !
Se il vostro telefono non ha la scheda di memoria, ma ha il blutooth o gli infrarossi, le foto possono essere inviate alla stampante anche tramite questi 2 sistemi.
Il bello di un computer collegato alla stampante, pensavo io da utilizzatrice di Photo Shop, è che le foto non perfette possono essere migliorabili.
Ebene Canon Pixma MP600 ha pensato anche a questo, con un piccolo programma (ovviamente più limitato del PhotoShop) per elaborare le immagini, direttamente dal display, utilizzando il mouse scroll di cui è dotata.
Purtroppo però il display è piccolino, per cui capita di non vedere particolari che poi si rivelano in stampa....e usare lo zoom tutto il tempo è un pò noioso, per cui per grandi modifiche è sempre preferibile farlo dal computer.
Parlando della qualità delle foto: beh, il fatto che io l'abbia trovata in uno studio di grafica la dice veramente lunga.
Foto nitide, senza traccia di sgranatura ( se non espressamente desiderata ) e perciò se si stampa su carta fotografica è davvero molto difficile credere che sia una stampa fatta in casa.
E' possibile stampare le foto con o senza bordi e in tutte le dimensioni desiderate.
Inoltre stampa anche su cd stampabili, anche se comunque questa funzione è ormai ritrovabile su molte stampanti anche meno sofisticate.
La velocità di stampa, naturalmente, è quella di una getto d'inchiostro e quindi non velocissima come una laser, ma tutto dipende da cosa si vuole da una stampante.
Io tra qualità e velocità naturalmente preferisco la qualità !
In ogni caso la stampante non è tra le più lente e una foto perfetta di 10x15 cm viene stampata in poco meno di 30 secondi.
Se naturalmente selezionate la qualità non massima o dovete stampare immagini non completamente colorate o in bianco e nero, la velocità di conseguenza aumenta notevolmente.
E' presente anche uno scanner, per le copie di foto o documenti non in supporto elettronico, con buonissima qualità.
Altra cosa positiva è l'inchiostro che si trova in 5 serbatoi separati, ciò consente di cambiare ciascun serbatoio indipendentementer da tutti gli altri.
Beh, oggi che ci sono i sistemi di caricare le cartucce iniettando direttamente dentro al serbatoio il colore, magari è un problema superato, però visto che questa stampante usa molto inchiostro, è molto più comodo e veloce togliere un serbatoio ed inserirne uno nuovo in 15 secondi.
Il caricamento della carta inoltre, è a 2 versioni: automatico o con il cassetto.-
Il prezzo è assolutamente alla portata di tutti, non solo per i professionisti, per cui, appassionati di fotografia: ecco la stampante per voi !!
Il mio prezzo cash è stato di Euro 149,00 al MED-Store.

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ