venerdì, ottobre 16, 2009

Gli oggetti


Le monete, la borsa, il portachiavi, la pronta serratura, le scale non potranno leggere i miei scarsi giorni, il blog ed i pensieri, un libro e tra le pagine appassite la viola, monumento d' una sera di certo indimenticabile, ma dimenticata, il rosso specchio ad occidente in cui arde illusoria un' aurora.
Quante cose... atlanti, penne, finestre, quadri, cesoie, ci servono come taciti schiavi, senza sguardo, stranamente segreti !
Dureranno più in là del nostro oblio: non sapranno mai quando me nè andrò....

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ