sabato, maggio 08, 2010

La città degli angeli LA

Los Angeles è la più grande città della California e la seconda di tutti gli Stati Uniti d'America.
Insieme a New York e Chicago, è una delle metropoli più importanti del paese ed è ancora oggi la capitale indiscussa del cinema e dello star system.
C’è poco da fare: il fascino della città degli angeli è sempre in grado di ammaliare, nonostante non sia più la città-mito di un tempo, non sia più così mondana, né così pulita.
Però la magia è sempre lì e il tempo non è in grado di scalfirla.
Si arriva a Los Angeles e, con la brezza che viene dall’oceano, il sole tra i capelli, i macchinoni per le strade ed i nomi antisonanti delle star che vivono nei suoi dintorni, ci si sente inevitabilmente un po’ vip.
E’ la magia di Los Angeles.
E’ la magia di Hollywood.
O almeno così appare agli occhi dei turisti.
A Los Angeles non ci si può annoiare.
Le cose da fare, da vedere, da fotografare, da assaggiare e da acquistare, sono praticamente infinite.
Downtown, la zona centrale della città, ospita uffici, negozi ed il MOCA, il Museo delle Arti Contemporanee.
Nella zona turistica di El Pueblo si possono visitare interessanti edifici in stile spagnolo quali l’Avila Adobe, e la chiesa di Nostra Senora la Reina.
Per le star e il cinema si và ad Hollywood.
Qui c’è il Mann’s Chinese Teather, dove si effettuano molte riprese dei film e soprattutto dove nel mese di marzo si assegnano i celebri Oscar che premiano i maggiori protagonisti della stagione cinematografica.
Non lontano inizia il Walk of Fame, una lunga passeggiata dove si trovano le note impronte dei personaggi dello spettacolo.
C’è poi il Guinness Records Museum, dedicato alle maggiori stravaganze del mondo e gli studi della Paramount Picture.
Mentre, nell'Hollywood Cemetery, sono sepolte alcune delle più grandi star del cinema e, lungo Sunset Strip, si trovano i migliori locali notturni della zona.
Non può mancare, una visita agli Universal Studios, a nord di Hollywood, dove si possono rivivere le scene di tanti appassionanti film.
Rodeo Drive e Sunset Boulevard, a Beverly Hills, ospitano le case degli eroi del grande schermo insieme a ristoranti, negozi e alberghi tra i più esclusivi al mondo.
In questo posto tutti gli appassionati di cinema e di musica possono trovare gadget, più o meno rari, dei loro idoli.
Nella zona ovest di Los Angeles, tra Hollywood e Santa Monica, si possono visitare invece il LACMA  ( LA Country Museum Of Art ) dedicato all’arte contemporanea, l'Armand Hammer Museum of Art, una delle collezioni d’arte più complete di tutta la città, la UCLA ( l'Università della California ) e il Westwood Memorial Park, noto soprattutto per ospitare la tomba di Marylin Monroe.
Per una mezza giornata o più di svago e sole, tutta la costa è disseminata di località famose come Malibù, ideale per gli amanti del surf.
Santa Monica è più adatta alle famiglie e a chi cerca tranquillità, mentre la spiaggia di Venice, è la preferita dai giovani, che la prendono d’assalto soprattutto nei fine settimana.
Senza dimenticare che, a circa mezz' ora da Los Angeles, si trova Disneyland.
Fondata dallo stesso Walt Disney, oggi copre una vasta area in cui si trovano molti parchi tematici, adatti per chi ha bambini, oltre ad hotel e ristoranti.

4 commenti:

  1. Great view of LA. A great place to visit, with lots of great things to do.

    RispondiElimina
  2. Buona serata eileeninmd :-)
    Grazie della visita... è già, LA è veramente una città da visitare e perchè no, anche da viverci ! ( Magari !!! )

    RispondiElimina
  3. Its my city and I am close to all these beautiful places. When you have time, come and visit!

    I have visited all these places here.

    RispondiElimina

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ