giovedì, aprile 01, 2010

Il clima...Maldive

Stelle marine gigantesche in mezzo all’oceano Indiano.

Così potrebbero apparire domani le nuove Maldive, salvate dalla definitiva scomparsa.
L'arcipelago delle Maldive è tra i più minacciati dal fenomeno dell’innalzamento del livello dei mari causato dal riscaldamento globale che stà sciogliendo le calotte polari.
Per scongiurare questo pericolo, il governo delle Maldive stà attuando tutte le misure in suo potere.
Da un lato si è imposto un target per ridurre a zero le emissioni climalteranti dello stato.
Dall’altro stà acquistando terre nelle nazioni vicine dove la popolazione potrà rifugiarsi nel caso in cui gli atolli vengano inghiottiti dall'oceano.
Ma questo è solo l’inizio.
L’ultima idea in ordine di tempo è realizzare mini isole galleggianti che prendano il posto degli atolli naturali.
Anche se l’idea può far storcere il naso a qualcuno, è proprio in questo senso che và l’accordo firmato il mese scorso dal governo maldiviano con Dutch Docklands, leader mondiale nella realizzazione di strutture galleggianti di grandi dimensioni.
Per il momento, non sono stati resi pubblici i dettagli del progetto.
Tuttavia, dai renderings, si evince che queste mini città anfibie saranno realizzate a strati, per far fronte a un possibile ulteriore aumento del livello dei mari, e nasconderanno sotto i manti verdi ambienti ultra tecnologici dotati di ogni comfort.
Nel rispetto della vocazione turistica dell’arcipelago.

Curiosità : lo sapevate che i dhoni, le imbarcazioni tipiche delle Maldive, sono costruiti con legno di cocco e senza l'uso di chiodi ?

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much...I love your comments.
Have a wonderful day.
by giorno26 ღ